XVIII Seduta della Giunta

Verifica dei Poteri

Dopo un intervento iniziale del senatore Buemi sulla questione del 3 per cento, è seguita l'esposizione dei rispettivi relatori. La Giunta ha quindi convalidato i risultati delle elezioni svolte nelle regioni Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Puglia, Sicilia, Veneto e Campania.

Immunità Parlamentari

La Giunta ha poi ripreso l'esame del Doc. IV-ter, n. 2, concernente una richiesta di deliberazione sull'insindacabilità di opinioni espresse dal signor Giuseppe Ciarrapico, senatore all'epoca dei fatti. La Giunta ha quindi approvato la proposta di dichiarare nel caso di specie insussistente la guarentigia dell'insindacabilità per la totale estraneità dei fatti illeciti in questione rispetto alla prerogativa di cui all'articolo 68, primo comma, della Costituzione ed ha incaricato il senatore Cucca di redigere la relazione per l'Assemblea.

La Giunta ha proseguito l'esame del Doc. IV, n. 2, recante la domanda di autorizzazione all'utilizzazione di intercettazioni di conversazioni telefoniche del senatore Denis Verdini, del signor Nicola Cosentino, deputati all'epoca dei fatti, e del signor Marcello Dell'Utri, senatore all'epoca dei fatti, nell'ambito di un procedimento penale pendente anche nei loro confronti. E' proseguita la discussione, nel corso della quale sono intervenuti i senatori Casson, Buemi, Pagliari, Alberti Casellati e il Presidente. La Giunta ha approvato la proposta della relatrice di fissare, per l'ex senatore Dell'Utri, un termine - ai sensi dell'articolo 135, comma 5, del Regolamento - per la presentazione di eventuali memorie scritte da parte dell'interessato ed altresì di riconoscere allo stesso la possibilità - ove lo ritenga opportuno - di essere audito nella prossima seduta. Scaduto il predetto termine - ed ascoltato eventualmente in audizione l'interessato, ove lo richieda - la relatrice si è riservata di formulare una compiuta proposta in merito alla richiesta di autorizzazione in esame. Quanto al senatore Verdini, la relatrice ha illustrato la propria proposta in merito al riparto di competenza con l'altro ramo del Parlamento. Il seguito dell'esame è stato quindi rinviato.

[approfondimenti]

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Per avere maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy.

Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie.

EU Cookie Directive Module Information